Categoria: Vita da Devota Vita da Devoto

La Divina apparizione di Krishna 3 e 4 Settembre 2018

Ogni anno celebriamo la Divina apparizione di Sri Krishna.
Ci ritroviamo insieme per passare una giornata di racconti, offerte, canti e danze in onore di Krishna.
Sri Krishna Janmastami è uno dei più importanti giorni dell’anno, celebrato con gioia, devozione e amore.
Il tempio viene decorato magnificamente, ci sono costanti canti e racconti e tutti si ritrovano per condividere momenti indimenticabili.

Ognuno avrà al possibilità di portare dei regali a Krishna che, come da tradizione, verranno aperti, tutti insieme, durante la serata, ricreando un momento intimo e emozionante.
Alla fine dell’ultimo Darshan (apertura delle tende dell’altare nel tempio), nel cui potremmo celebrare insieme i nuovi vestiti offerti, verrà servita una festa vegetariana colorata e squisita.
Vengono fatte più di 108 preparazioni.
La festa è bellissima per tutti, sia per chi ad anni la celebra, sia per chi non vi è mai stato.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

4.30 Mangal arati (cerimonia del mattino)
8.15 Guru puja (omaggio al maestro spirituale)
8.30 apertura delle tende
9.00 racconti di Sri Krishna
16.30 bhajan (canti devozionali)
18.30 parikrama (processione con Radha e Krishna)
20.00 abhisheka (bagno sacro alle Divinità)
21.30 offerta dei regali
22.00 spettacoli vari
23.00 asta dei vestiti di fiori
00.00 darshan e arati (apertura delle tende e cerimonia della mezzanotte)
00.45 festa di prasada (cena vegetariana)

Puoi venire a qualsiasi ora 🙂

Vai all’evento:

Alessandro Ruggiero https://ift.tt/2OQFUWL

Responsabilità per il Futuro – Convegno 7 Ottobre 2018

PACE, EDUCARE ALLA MEDITAZIONE
Insieme per un mondo sostenibile
RESPONSABILITA’ PER IL FUTURO

 

Io non credo a tutti coloro che dicono che vogliono la pace nel mondo, se non hanno ancora fatto la pace con il loro proprio corpo e con la propria famiglia.
Thich Nhat Hanh

 

Per il nono anno Un Tempio per la Pace e ISKCON Hare Krishna propongono un incontro sui temi della pace.

L’urgenza dell’argomento rende necessario l’impegno attivo di tutti per cercare di diffondere la cultura della non violenza, del rispetto dei diritti umani e del pianeta che ci ospita.
Quest’anno vogliamo proporre un argomento importante per promuovere la pace con se stessi e con l’altro.

Si tratta dello strumento della meditazione, da proporre in ogni ambito e fascia d’età. Crediamo importante, e questa convinzione è sostenuta da ricerche scientifiche in ogni

parte del mondo, poter riuscire a introdurre questa pratica, come importante strumento educativo e di crescita interiore, nel mondo della scuola.

Nella mattina proponiamo cinque autorevoli interventi. Dopo la pausa del pranzo ancor due interventi, seguiti da pratiche di meditazione.
Il convegno, della durata di un giorno, è gratuito e si rivolge in primo luogo agli insegnanti, ma anche a tutti quelli che sentono il desiderio di poter offrire il proprio impegno alla costruzione di un futuro migliore.

 

Ecco il programma del convegno e la scheda di partecipazione

 

Alessandro Ruggiero https://ift.tt/2vVt16P