Ravioli di Tofu

Il tofu è un alimento utilizzato soprattutto nella cucina Orientale e, sebbene il suo nome sia giapponese, ha origini cinesi. Si dice che sia stato inventato da un monaco taoista nel 160 a.C. Tuttavia, da qualche anno, la moda di mangiare tofu ha contagiato anche le tavole degli Occidentali, Italia inclusa.

Ma di che cos’è fatto il tofu? Conosciuto anche come “formaggio di soia”, questo prodotto si ricava – appunto – dalla cagliatura del latte di soia. In pratica, i fagioli della soia vengono messi in ammollo e, dopo qualche tempo, si ottiene un liquido bianco che si fa condensare e poi si mischia al nigari, il residuo che deriva dall’acqua di mare quando si estrae il sale. Infine, viene pressato in blocchi a forma di parallelepipedo, ottenendo così la sua classica forma.

R&M

Ingredienti per la pasta:
50 ml di acqua
50 g farina di ceci
300 g purè di patate
400 g farina

Ingredienti per il ripieno:
50 g purè di patate
1 panetto di tofu
noce moscata
sale e pepe
20 grammi di pinoli

Ingredienti per la salsa:
20 g di nocciole
20 g melograno
20 g margarina
salvia

Procedimento clicca quihttps://www.veganblog.it/ravioli-di-tofu/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.