Storia zen

Un maestro di Zen che si chiamava Gettan visse verso la fine dell’ era Tokugawa.
Egli soleva dire :
” Ci sono tre specie di discepoli:
quelli che insegnano lo Zen agli altri …
quelli che hanno cura dei templi e dei santuari …
e poi ci sono i sacchi di riso e gli attaccapanni “

Gasan espresse la stessa idea .
Quando studiava con Tekisui …
il maestro era molto severo.
Qualche volta lo picchiava persino.
Altri allievi non sopportavano questo genere di insegnamento e se ne andavano.

Gasan rimaneva dicendo:
“Un discepolo di poco valore utilizza
l’influenza dell’insegnante.
Un discepolo mediocre ammira la bontà di un insegnante.
Un buon discepolo diventa forte sotto la disciplina di un insegnante “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.