Botti di Capodanno, cosa fare e cosa non fare per salvaguardare la salute di cani e gatti

Capodanno e le paure degli animali

Ogni anno, la notte di San Silvestro rischia di diventare un incubo per cani e gatti, preda del terrore e tremanti per i botti e i fuochi d’artificio di Capodanno. Si stima che ogni anno, almeno 25 mila animali rimangano vittime – dirette o indirette – di quei rumori improvvisi e per loro assordanti

CONTINUA SU CORRIERE.IT

http://bit.ly/2BKVleo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.