Affetto da Sma, Cristian cerca amici su Facebook disposti a fargli compagnia

Poco prima di Natale l’annuncio, quasi provocatorio, lanciato su Facebook: “Cerco ragazzi della mia età che mi facciano compagnia. Sono disposto a pagare 7 euro l’ora”. Diventato in poco tempo virale, al post di Cristian Viscione, ventenne di Reggio Emilia affetto da Sma, rara malattia neuromuscolare caratterizzata dalla perdita progressiva dei motoneuroni che lo tiene immobile a letto, hanno risposto in tanti: oltre 1500 richieste di amicizia virtuali e più di tremila messaggi. E in molti si sono resi disponibili ad andarlo a trovare, gratis, per trascorrere un po’ di tempo con lui.

Una gara di solidarietà

Una vera gara di solidarietà in cui, forse, lo stesso Cristian – che a causa della malattia è costretto a letto e può comunicare solo grazie all’ausilio di una tastiera virtuale collegata a un computer sul quale naviga grazie a una sorta di joystick – non sperava. “Per fortuna qualcuno ancora di sano ancora esiste. Voglio ringraziare tutti”, ha detto Cristian in un’intervista al Resto del Carlino, in cui viene raccontata la sua storia.

Fonte Immagine: Facebook

La Sma

L’atrofia muscolare spinale (Sma) è una malattia neuromuscolare rara caratterizzata dalla perdita dei motoneuroni, ovvero quei neuroni che trasportano i segnali dal sistema nervoso centrale ai muscoli, controllandone il movimento. Di conseguenza la patologia provoca debolezza e atrofia muscolare progressiva che interessa, in particolar modo, gli arti inferiori e i muscoli respiratori. Colpisce una persona su diecimila.

 

 

http://bit.ly/2Q6cvZ5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.