Il sole è nuovo ogni giorno.

Risultati immagini per il sole è nuovo ogni giorno
Questa è una della massimepiù profonde di Eraclito. La fame è nuova ogni giorno. La vita è nuova ogni giorno. Dire “ogni giorno” non è esatto: ogni movimento, ogni gesto, ogni momento, ogni cosa è nuova. Da dove viene allora il vecchio? perché ti annoi? Se ogni cosa è così nuova e non puoi entrare due volte nello stesso fiume, e se non puoi rivedere la stessa alba; se ogni cosa ècosì nuova e fresca, perchédunque ti annoi e muori?Perché non vivi in funzionedell’armonia interiore. Vivi in funzione della mente. E la mente è vecchia.
La mente coincidecol passato, la mente è memoria accumulata. E se guardi attraverso la mente, questa porta con sé vecchiaia e morte per tutte le cose, per ogni cosa sembra polverosa, sporca, tutto a causa della mente. Metti da parte la mente, metti da parte i ricordi! Se riesci a mettere da parte i ricordi, tua moglie ènuova ogni giorno,perché è solo a causa dei ricordiche tu pensi di aver vissuto con questa donnatrent’anni e di conoscerla bene. Chi puoi conoscere? Nessuno conosce mai nulla. Rimaniamo estranei, eternamente estranei. Come puoi conoscere una persona? Si può conoscere una cosa, non una persona, perché una cosa può essere esaurita. Ed ora gli scienziati dicono che neppure le cose possono essere conosciute, perché neppure loro possono essere esaurite.

L’esistenza non ha passato. Il passato fa parte della mente.

L’esistenza è sempre nel presente,nuova, fresca, sempre in movimento, una forza dinamica, un movimento dialettico, scorre come un fiume.


Se avrai questaintuizione, non saraimai annoiato. E la noia è la malattia più grave: uccide in profondità, è un lento avvelenamento.
Ricorda, la giovinezza è una qualitàdell’essere. Se sei in gradodi guardare il mondo senza la mente, resterai giovane per sempre. Anche nella morte sarai giovane, emozionato proprio perché la morte si sta avvicinando; sei eccitatissimo: una grande avventura, un culmine, una porta si apre ora sull’infinito.
La fame è passata, ecco ora la sazietà. Ora stai andando a riposarti. Ora sarai un seme, ed il seme riposerà e dormirà per molti, molti anni. E poi di nuovo germoglierai, aprirai di nuovo gli occhi, ma non sarà mai la stessa cosa. Mai nulla è uguale a se stesso. Ogni cosa continuaa cambiare. Solo la mente è vecchia e morta. Essere capaci di guardare la vita senza la mente, questo è meditazione.
Osho: L’armonia nascosta


Source: Arancione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.