Essere in relazione

4/11/2018
Risultati immagini per Essere in relazione
L’esistenza è una rete di interrelazioni, noi tutti continuiamo a muoverci l’uno dentro nell’altro. Quando ti parlo, che cosa faccio? Mi muovo incessantemente dentro di te. Quando tu mi ascolti,apri una portae mi permetti di entrare. Respiri e l’esistenza penetra dentro di te; apri gli occhi e il sole entra dentro di te: in ogni momento, ventiquattro ore al giorno, sei come un punto in cui milioni di altri puntie linee si incontrano. Non sei separato! Prova a pensare:puoi esistere separatamente? Puoi esistere nel totale isolamento? Moriresti nel giro di pochi secondi.
Sei un essereprovvisto di pori; l’esistenza si muove attraverso di te. Sei come una stanza: entra l’aria, i raggi del sole vanno e vengono, in continuazione; ecco perché la stanza resta fresca e pulita. Se sei chiuso,morirai. Più sei aperto, più l’esistenza fluirà attraverso di te. E più l’esistenza fluisce dentro di te, più tu sarai in grado di comprendere che cosa è il Logos.

Tu non sei. Il Tutto è. Tu sei una falsa entità.

Da qui l’insistenza di tutti gli illuminati sull’arrendersi. Non lottare con l’esistenza, perché in questo caso non sai cosa stai facendo, contro chi stai lottando. Come puoi lottare con l’esistenza? È come se un’onda lottasse contro l’oceano, come se una foglia lottasse contro l’albero – è stupido! Non cercare di muoverti controcorrente; questo ti renderàesausto. Ti stancherai e ti sentirai frustrato perché non avrai successo.
Osho: L’armonia nascosta


Source: Arancione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.