Le ricette di Angela Labellarte: calamarata spigola e limone

Ingredienti per 4 persone

Pasta tipo calamarata: 400 gr
Spigola media: 1
Limone non trattato con foglie: 1
Carota: 1 media
Sedano: 1 costa
Cipolla: ½ (o un cipollotto)
Aglio: 1 spicchio
Olio EVO: 100 ml
Prezzemolo tritato: 1 cucchiaio
Peperoncino: a piacere
Farina: q.b.
Sale: q.b.

Preparazione:
Sfilettare la spigola togliendo anche la pelle (o farla sfilettare in pescheria, prendendo comunque anche la testa e la spina centrale). Utilizzare gli scarti del pesce per preparare un brodo con carota, cipolla e sedano.
Tagliare a dadini e infarinare leggermente i filetti di spigola. In una padella rosolare l’aglio e il peperoncino con l’olio EVO, aggiungere i dadini di pesce infarinati. Rosolare per un minuto e aggiungere il succo di un limone e la buccia grattugiata e lasciare sfumare fino a ultimare la cottura del pesce.
Filtrare il brodo di pesce e cuocervi la pasta al dente, scolarla e saltarla in padella con il sugo, qualche foglia di limone e mantecare con un mestolo di brodo di cottura.
Servire calda con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.


















Ph. Angela Prati

https://ift.tt/2ydvyuh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.