Mille camion a idrogeno sulle strade della Svizzera

Svizzera Camion Idrogeno

Gli autocarri rappresentano un problema in termini di inquinamento. La maggior parte dei camion in circolazione è infatti alimentata a diesel. In questo contesto, l’alternativa elettrica costituisce un mercato interessante.

Ma per far avanzare i mezzi pesanti con l’energia elettrica, due scuole si affrontano. Il gruppo sudcoreano Hyundai e il costruttore giapponese Toyota fanno parte dei rari fabbricanti automobilistici a scommettere sull’idrogeno nella corsa mondiale verso veicoli meno inquinanti.

I modelli a idrogeno funzionano grazie alle cosiddette pile a combustibile, capaci di generare elettricità combinando l’idrogeno all’ossigeno. Il vantaggio dell’idrogeno, rispetto agli idrocarburi, è che non comporta emissioni di CO2 o di sostanze nocive. Dai tubi di scarico esce soltanto vapore acqueo.

CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI

https://ift.tt/2QeKUoJ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.