Lego, la svolta green

Lego dice addio alla plastica

Anche il mattoncino dice addio alla plastica. L’azienda danese Lego ha annunciato il cambio di marcia green che, nelle intenzioni, avverrà entro il 2030 con l’uso di materiale riciclabile per le costruzioni giocattolo così come per il packaging.
Anzi, le confezioni ecosostenibili arriveranno anche prima. Per realizzare l’impegno preso, Lego ha assunto un centinaio di esperti e investito circa 130 milioni di euro per individuare un nuovo materiale (finora ne ha studiati 200) che sia all’altezza delle aspettative.

CONTINUA A LEGGERE SU REPUBBLICA

https://ift.tt/2NlbwXy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.