La pasticceria di New York che assume chiunque voglia lavorare

Greyston Bakery

Niente curriculum, lettere di motivazione, colloqui o test di selezione. Chi arriva primo prende il posto e poi impara a lavorare. Succede a New York, nell’azienda Greyston Bakery, che sforna 16 mila chili di brownies al giorno. Al motto di “Tutti meritano una buona opportunità“, la pasticceria ha registrato il marchio “Open hiring“, una pratica di assunzioni aperte che ora vuole diffondere anche altrove.
Perché la realtà è che l’idea funziona. Fondata nel 1982, Greyston Bakery ha ora un fatturato annuo di oltre venti milioni di dollari, ha creato opportunità di lavoro per oltre 3.500 persone e impiega oggi 176 dipendenti.

CONTINUA A LEGGERE SU REPUBBLICA.IT

Fonte immagine

The post La pasticceria di New York che assume chiunque voglia lavorare appeared first on PeopleForPlanet.

https://ift.tt/2Mvo52V

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.