Otto bufale alimentari smentite dall’I.S.S.

  1. Gli integratori sostituiscono la frutta

Soprattutto nei mesi estivi siamo bombardati da pubblicità di multivitaminici e altre pillole o soluzioni orosolubili miracolose: possono toglierci il senso di spossatezza, migliorare la digestione, farci sentire più vitali o addirittura favorire l’abbronzatura. Come sempre, però, la soluzione più semplice non sempre è la migliore. Questi prodotti non possono sostituire la frutta né dal punto di vista nutrizionale né per la prevenzione di malattie, soprattutto cardiovascolari e croniche. “Una valida alternativa all’assunzione di frutta e verdura non è ancora stata creata e se ne raccomanda l’assunzione almeno 5 volte al giorno” spiega l’Istituto superiore di Sanità.

Per leggere le altre 7 smentite continua su REPUBBLICA.IT

The post Otto bufale alimentari smentite dall’I.S.S. appeared first on PeopleForPlanet.

https://ift.tt/2M3QcWL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.