Gli oranghi a rischio riportano l’attenzione sull’olio di palma

Oranghi Olio Di Palma

Che la cura del corpo abbia un costo (salato) per l’ambiente lo hanno già confermato diversi studi. Un esempio: shampoo e cosmetici rilasciano nell’aria composti chimici della classe dei silossani, che inquinano quasi come il benzene.
Adesso un rapporto pubblicato dall’IUCN (IUCN, Unione Mondiale per la Conservazione della Natura), Oil palm and biodiversity, lancia un nuovo allarme: le coltivazioni di palma da olio per l’industria di trucchi e make up hanno anche loro un impatto sensibile sull’ambiente.
Nei prodotti di bellezza, la richiesta di grassi vegetali fa la sua parte nel contribuire ai rischi di estinzione di alcune specie animali, come gli oranghi (primati del genere Pongo), chiamati così dalla parola malese orangutan, che significa uomo della foresta.
Ma il lavoro dell’IUCN è impietoso: coltivare olii alternativi può diventare un rischio ambientale ancora maggiore.
Che fare?

CONTINUA A LEGGERE SU FOCUS

The post Gli oranghi a rischio riportano l’attenzione sull’olio di palma appeared first on PeopleForPlanet.

https://ift.tt/2v7SYzy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.